IL PD ARESE CONTRO L’IGNOBILE INIZIATIVA DELLA LEGA NORD

Stampa
Se non visualizzi correttamente questo messaggio, clicca qui per leggerlo con il tuo browser.

logo pdarese_trasparente


LUCA NUVOLI, SEGRETARIO PD:“UN ATTACCO INDEGNO ALLA PERSONA, CHE RESPINGIAMO AL MITTENTE”

CHIARA VARRI, CAPOGRUPPO PD: “INIZIATIVA POLITICA OFFENSIVA E PRIVA DI CONTENUTI”

Il PD di Arese condanna con forza e in maniera unitaria la campagna diffamatoria che la Lega Nord di Arese ha intrapreso nei confronti di Enrico Ioli, Vice sindaco e Assessore al Comune di Arese.

Luca Nuvoli, Segretario PD commenta: “Da notizie di stampa apprendiamo con stupore e indignazione che la Lega Nord di Arese ha lanciato una campagna diffamatoria nei confronti del nostro Vice Sindaco, Enrico Ioli. La nostra comunità politica rifiuta con sdegno un’iniziativa che mira esclusivamente all’attacco personale e al tentativo di gettare discredito su un nostro autorevole esponente. Riteniamo indegna questa operazione, nei modi e nei contenuti. Al tempo stesso siamo naturalmente uniti insieme a Enrico a fronteggiare quest’attacco. Tutte le nostre persone impegnate direttamente per il bene di Arese non agiscono mai da sole, ma fanno parte di un gruppo che prende decisioni e si assume responsabilità in maniera unitaria. Con la stessa forza respingiamo al mittente l’iniziativa senza precedenti della Lega Nord di Arese”.

Chiara Varri, Capogruppo del PD in Consiglio Comunale, aggiunge: “L’iniziativa politica della Lega Nord di Arese è senza precedenti, offensiva e del tutto infondata nel merito.Agli esponenti della Lega Nord va come minimo ricordato che loro stessi hanno approvato in Consiglio Comunale lo scorso anno il Piano di Governo del Territorio in cui erano esplicitamente previste le rotonde che oggi criticano senza alcuna coerenza. Evidentemente il cambio di passo dopo tanti anni alla guida di Arese e gli importanti risultati già ottenuti in questa prima metà del mandato della Giunta Palestra non danno argomenti sufficienti ai nostri avversari, costretti, per far sentire la propria voce, a rifugiarsi nell’insulto alla persona.

Il Partito Democratico resta convinto che le critiche costruttive e le proposte alternative siano il sale indispensabile di un sano confronto politico; ma ritiene che tali indegne e scomposte campagne di comunicazione strumentale nuocciano gravemente al vivere cittadino e democratico”.

Alle posizioni espresse da Segretario e Capogruppo si uniscono i Consiglieri comunali del PD e gli Assessori Giuseppe Augurusa ed Eleonora Gonnella.

 

In allegato i commenti al PGT espressi durante la seduta del Consiglio Comunale del 30 giugno 2014 da parte di Vittorio Turconi - Lega Nord - ( dal verbale del CC)

 

Circolo PD di Arese

 
 
Nota informativa ai sensi dei Provvedimenti del Garante per la privacy dei cittadini:
Utilizziamo la posta elettronica per diffondere informazioni e notizie di cultura politica locale, territoriale, nazionale, in attuazione dell'art. 21 della Costituzione: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.
Gli indirizzi e-mail utilizzati provengono da fonti di dominio pubblico o da contatti avuti in occasione di convegni, incontri,assemblee, elezioni primarie. Essi verranno utilizzato esclusivamente per questo servizio informativo e non saranno  diffusi a terzi.
Se non interessato, il destinatario del presente messaggio, in relazione agli artt. 7 e 13 del D.Lgs. 196/03 e ss.mm.ii., può richiedere la cancellazione del proprio indirizzo dalla mailing list, semplicemente rispondendo a questo messaggio precisando l'indirizzo e verrete rimossi dalla lista.
Oppure potete procedere in autonomia, cliccando su questo link Rimozione.
Allegati
i_commenti_al_pgt_in_cc_del_30_giugno_di_vittorio_turconi__dal_verbale_.pdf